Itinerario dei Castagni

Comune Scarlino

Il percorso si snoda per oltre la metà, fino alla Buca della Neve, perlopiù attraverso castagneti mentre la seconda parte attraversa zone ove si alternano il carpineto e la cerreta oltre al forteto della macchia mediterranea. E' un anello che non presenta particolari difficoltà ma che richiede almeno scarpe da trekking, il consiglio è di evitare i mesi più caldi dell'anno, per godere oltre che del fresco anche dei colori magnifici della primavera e dell'autunno. La vista spazia dalle colline Metallifere alla pianura grossetana fino alla pendici dell'Amiata ed al Golfo di Follonica.

 


Partendo dal Piazzale della Rocca si imbocca la strada sterrata (itinerario n.34) sulla sinistra che percorriamo in salita tra una lussureggiante zona di castagneti secolari, fino ad arrivare in loc. Tramezzi a quota 400 slm, dopo aver superato poggio Giardino (440 slm). Lungo questo percorso, qua e là, piccole costruzioni in disuso all'interno dei castagneti stanno a testimoniare la pratica ormai abbandonata dell'essiccazione delle castagne, che in un passato non troppo lontano costituivano una importante fonte di alimentazione sia per l'uomo che per gli animali.

Dai Tramezzi continuiamo il nostro cammino sempre seguendo l'itinerario 34 lungo la strada forestale verso loc. Caralle, poco dopo sotto strada troviamo la sorgente della Selvaneta , seguiamo ancora la strada forestale con un ampia e ripida curva (da qui itinerario 33) e saliamo fino alla località buca della Neve, se ci voltiamo vediamo Poggio Palone, Cesi e la Valle di Santa Lucia. Da qui si snodano diverse possibilità di cammino : noi sceglieremo la vecchia mulattiera a destra (n.35) e saliamo verso il Lavacchio Rosso (n.36), mantenendoci sempre sulla destra per poi andare a sinistra quando troviamo il bivio per Monte D'Almina (altra possibilità di percorso “Crinale di Monted'Alma” n.35). Rientriamo seguendo la mulattiera dei Sassarelli (n.36) che ci condurrà sulla strada Panoramica, a pochi metri dalla Rocca e dal nostro punto di partenza.

 

Libero e Gratuito

Lunghezza percorso 8,00

Tempo di percorrenza : a piedi turistico 3/4 – escursionistico 2/3

Difficoltà: media

Accesso: piedi/cavallo/MTB

Punto di accesso: parcheggio Rocca Pisana, via della Panoramica Scarlino

Quota di partenza 250 slm

Quota di arrivo 559 slm

 


 

 

Accessibile a: bambini oltre i 10 anni/anziani

Parcheggio: gratuito

Copertura rete mobile: parziale

Strumenti: itinerari segnalati e numerati del complesso agricolo forestale delle Bandite di Scarlino

Servizi presenti: rifugio dei Tramezzi, durante il tragitto a circa metà percorso la fonte della Selvaneta è in grado di dissetarci in qualsiasi periodo dell'anno, punti panoramici in loc. Giardino, Buca della Neve

 

Coordinate gps: 42.9064799,10.85317,20 (partenza e arrivo)