La Necropoli di Poggio Tondo - Gli Etruschi nella valle dell'Alma

Comune Scarlino

Arte e Cultura

 

La necropoli etrusca, oggi immersa in un folto bosco di macchia mediterranea sulle pendici occidentali di Poggio Tondo, originariamente era visibile da lontano per la forma conica dei tumuli di sassi e terra sormontati da un cippo in pietra. L’area archeologica comprende 4 tombe databili tra il VII e il VI secoloa.C. e i resti di una fattoria etrusca risalente al VI secolo.

Le tombe, sebbene violate, hanno restituito una parte degli oggetti di corredo alle sepolture:

vasi in ceramica e più raramente in bronzo, di produzione locale (Vetulonia) o di importazione, contenitori per i profumi. Si raggiunge dal borgo rurale di Pian d’Alma, sulla S.P. 158 che dal Puntone conduce a Castiglione della Pescaia.

Servizi : tavole esplicative consentono la visita ai seguenti siti:

La Tomba del tamburo

La Tomba del Carro

La Tomba del Cippo

La tomba detta delle Due Porte

La Fattoria Etrusca

 

Coordinate gps: 42.8607109,10.8378595,15